Autore: admin

Bitcoin Tipping App Cheers: musicisti “tipo” ha reso facile

Il co-fondatore Justin Womersley vede l’App Tipping come una buona opportunità per rilanciare il calo dei ricavi dell’industria musicale e darle una nuova mano di vernice.

Tipping App rende molto facile per l’utente dare ai musicisti un “suggerimento” e potrebbe trasformarsi in un’altra fonte di reddito molto interessante per gli artisti stessi.

Cheers è una piattaforma mobile che ti permette di inviare il tuo artista preferito direttamente sul tuo cellulare. La piattaforma può essere utilizzata anche per scambiare informazioni e notizie con gli amici e per cercare e trovare nuovi musicisti.

Il co-fondatore Justin Womersley considera la Tipping App come una buona opportunità per rilanciare il calo dei ricavi dell’industria musicale e dargli una nuova mano di vernice.

Cheers offre anche agli amanti della musica un buon modo per entrare in contatto con gli artisti, che sta diventando sempre più difficile in un mondo digitalizzato come quello odierno.

Womersley spiega di Bitcoin formula:

“Il concetto di streaming musicale moderno può essere bello e confortevole per l’utente, ma non è così grande per i Bitcoin formula. Inoltre, questo modello crea una barriera emotiva che tiene il ventilatore lontano dal musicista. Ecco perché abbiamo voluto creare uno strumento che potesse avvicinare le due parti”.

Oltre alla musica, la piattaforma offrirà spazio anche ad altri artisti, registi, blogger, blogger, grafici e designer.

Il concetto di Bitcoin formula

Con il Bitcoin formula l’utente può dare la mancia al suo musicista preferito quando vuole: https://www.geldplus.net/it/bitcoin-formula-truffa/ Sia che si tratti di un bar con una birra accogliente o quando sta seguendo gli ultimi brani su Facebook. Cheers sta attualmente lavorando ad un’applicazione iOS che, secondo Womersley, sarà rilasciata a questo scopo nelle prossime settimane.

Una caratteristica affascinante dell’applicazione è il riconoscimento automatico della musica. L’utente ha quindi la possibilità di avere titoli musicali e musicisti riconosciuti da Cheers. Questo è molto utile se si vuole dare un piccolo consiglio ad un artista che potrebbe non essere ancora così conosciuto, o se si vuole solo sapere di più sul cantante. Per il riconoscimento musicale Cheers utilizza il database di “The Echo Nest”, un database musicale con oltre 35 milioni di canzoni, che viene utilizzato anche da Spotify e BBC, tra gli altri.

Dopo che l’App Tipping ha riconosciuto la canzone e il cantante, l’utente può scrivere un messaggio privato all’artista o semplicemente “digitare” o “applaudire” in Bitcoin. Dopo che il tifo, cioè la mancia, è stato inviato, l’utente può facilmente condividere l’azione su Facebook con i suoi amici sulla piattaforma.

Womersley ha aggiunto che Cheers vuole usare il potere della comunità per migliorare il servizio. Gli artisti che non sono ancora presenti nel database possono essere aggiunti dalla Cheers Community. Tra le altre cose, funziona come una sorta di fonte di informazioni per artisti nuovi e interessanti.

Sorprendentemente, un artista non deve nemmeno registrarsi alla piattaforma per ricevere i Bitcoin che gli sono stati inviati. Inoltre, Womersley ha aggiunto:

“Vogliamo usare l’intera comunità per fare il tifo. La comunità decide in quale direzione si svilupperà la piattaforma. Naturalmente abbiamo una visione di ciò che vogliamo costruire, ma la comunità ci aiuterà e deciderà in quale direzione andare”.

Womersley ha detto che già una band molto nota si è avvicinata ai Cheers. Quale band che non era in grado di dire esattamente, ma ha notato l’entusiasmo del salto Cheer’s entusiasmo.

Il Tiping App Cheers può essere utilizzato in molti modi
In definitiva, Cheers dovrebbe trasformarsi in una piattaforma sulla quale ogni tipo di “artista” può essere ricompensato.

“Online ci sono molti “creatori”. Per queste persone, che hanno lavorato molto in un progetto, è spesso difficile monetizzare la base di fan. Vogliamo quindi creare una piattaforma dove ognuno possa premiare il proprio idolo, il proprio artista preferito, il proprio blogger preferito o qualsiasi altra persona interessante per il proprio lavoro”.

Cheers ha deciso di concentrarsi sull’industria musicale all’inizio, perché ha la più grande comunità del mondo. Un obiettivo successivo deve quindi

Comprare Bitcoin con Sofortüberweisung, GiroPay o SEPA

La moneta digitale Bitcoin è attualmente in piena espansione, ma l’acquisto o la vendita getta ancora grandi punti interrogativi sulla fronte di alcuni utenti. Come compro i Bitcoin, dove compro i Bitcoin e soprattutto come compro i Bitcoin nel modo più sicuro, sono probabilmente le domande più frequenti che ci vengono poste al momento.

All’inizio del boom di Bitcoin, le borse Bitcoin di altri paesi europei dominavano il mercato. Ma i tempi sono cambiati. Sempre più borse e broker europei prendono la parola per offrire i loro servizi al mercato europeo. Una di queste borse o broker è la società olandese Anycoin Direct*. Dal lato tedesco l’acquisto e la vendita di Bitcoin è abbastanza semplice.

Un’ampia gamma di crypto trader

Anycoin Direct offre ai suoi crypto trader clienti la possibilità di acquistare e vendere Bitcoin e altre valute (https://www.forexaktuell.com/it/crypto-trader-recensioni-opinioni/). Il portafoglio della Borsa comprende un numero significativo di valute. Questi includono i ben noti Altcoins Ether (Ethereum), Litecoin, ZCash, Monero e Dash così come fiorini e Feathercoin.

Checkout veloce
In un’intervista con BTC-ECHO, l’amministratore delegato Bram Celeen ha risposto alla domanda su quali caratteristiche rendono speciale Anycoin Direct:

“Anycoin Direct si concentra principalmente sulla sicurezza, la velocità e la facilità e la facilità d’uso. L’utente può acquistare qualsiasi tipo di valuta digitale su Anycoin Direct entro 5 minuti. Dopo che l’Utente ha effettuato l’acquisto e richiesto il pagamento, le Monete saranno accreditate sul conto indicato (Portafoglio) immediatamente dopo il ricevimento del pagamento”.

I seguenti metodi di pagamento sono disponibili su Anycoin Direct:

Giropay, Sofort- und SEPA-Überweisung (Germania)
iDEAL (Paesi Bassi)
EPS (Austria)
o Bancontact (Belgio)
In caso di domande sul processo di acquisto o suggerimenti nel frattempo, il supporto live è a disposizione di tutti gli utenti.

Un tutorial dettagliato per l’acquisto di Bitcoin su Anycoin può essere trovato qui.

Informazioni su crypto trader

Anycoin Direct è stata fondata il 01.07.2014 da crypto trader Bram Celeen (Customer Support & Administration: https://www.geldplus.net/it/crypto-trader-truffa/), Lennert Vlemmings (Security & Business Relations) e Julian van der Wijst (Programmer) e inizialmente ha operato per un anno con il nome Bitplaats esclusivamente nei Paesi Bassi e in Belgio. Tuttavia, proprio mentre Bitcoin si stava diffondendo rapidamente in Europa, la giovane azienda voleva continuare a crescere ed espandersi. Era giunto il momento di una nuova mano di vernice – Bitplaats è diventato Anycoin Direct e oggi ogni cittadino dell’area di pagamento SEPA (Single Euro Payment Area) può scambiare le proprie valute digitali in modo rapido e sicuro con Anycoin Direct.

Anycoin Direct è un interessante broker europeo di Bitcoin/Altcoin con un grande potenziale. Soprattutto ci piacciono molto la vasta gamma di prodotti, il processo di checkout veloce, la squadra amichevole e il commercio semplice. Ma è meglio che lo vediate voi stessi.

I distributori automatici di Bitcoin: Robocoin 2.0 stabilisce nuovi standard

“Il nostro obiettivo è quello di inviare denaro più velocemente, più amichevole, più economico e più facile di qualsiasi altra azienda al mondo”, ha detto Jordan Kelly, Managing Director di Robocoin. Inoltre, ha aggiunto:

con funzioni aggiuntive, è pronto per il lancio internazionale. Con l’annuncio di Robocoin 2.0, il produttore di distributori automatici Bitcoin ha fatto un grande passo avanti verso il suo obiettivo di rendere il Bitcoin più facile da usare per le masse, per le persone senza conto bancario, per poter offrire un servizio finanziario.

Bitcoin evolution con i distributori automatici Bitcoin

Riposizionando Robocoin come “banca” con varie “filiali” piuttosto che come macchina Bitcoin evolution, Robocoin offre una varietà di servizi online a rivenditori, broker e clienti normali. Robocoin è ora presente in 13 paesi. Oltre alle macchine Bitcoin o “filiali”, l’azienda offre anche un servizio di portafogli. Il portafoglio può quindi essere visto come una sorta di conto Robocoin e rende superflue le transazioni alle macchine Bitcoin tramite codice QR.

Espositore
Aprire comdirect Depot e sperimentare sport in diretta con Sky Ticket
Approfittate della nostra offerta vantaggiosa di deposito: Negoziare per 12 mesi per soli € 3,90* per ordine – Gestione gratuita del deposito nei primi 3 anni – Offerta di titoli ampia e indipendente. Come nuovo cliente, riceverai anche un biglietto Sky Supersport del valore di € 179,94* per 6 mesi. Utilizza il biglietto da solo o regalalo agli amici!

powered by finative
Con la crescente fiducia del pubblico, l’azienda assicura che i Bitcoin del Portafoglio Robocoin siano conservati in modo sicuro. Ciò è dovuto non da ultimo al fatto che i portafogli sono conservati con la più recente tecnologia Multi Sig e in una memoria offline.

Un altro punto è il lungo tempo di attesa presso la macchina Bitcoin fino a quando la transazione è stata confermata dalla catena di blocco. Robocoin ha risolto la questione con una caratteristica che separa le transazioni dalla catena di blocco. Questo permette agli utenti di pagare i Bitcoin in tempo reale.

Pagamenti internazionali di Bitcoin evolution

Il Bitcoin Automat può accettare ed emettere 12 valute diverse. Il denaro può essere inviato anche a persone che si limitano a dare un’e-mail o un numero di telefono. Anche a persone senza un account Robocoin. I destinatari devono solo recarsi alla “filiale” più vicina e ritirare l’importo. Se si guarda a Money Gram o Western Union con le immense spese di transazione (500 miliardi di dollari di fatturato annuo), la variante Bitcoin evolution può essere molto interessante soprattutto per i lavoratori che vogliono inviare denaro alle loro famiglie: https://www.geldplus.net/it/bitcoin-evolution-truffa/

“Il nostro obiettivo è quello di inviare denaro più velocemente, più amichevole, più economico e più facile di qualsiasi altra azienda al mondo”, ha detto Jordan Kelly, Managing Director di Robocoin. Inoltre, ha aggiunto:

“Robocoin espande il mercato dei Bitcoin rendendo più facile. Nessuno deve scaricare portafogli digitali, tenere una chiave privata o ricordare un indirizzo pubblico. La nuova tecnologia promette uno stoccaggio sicuro, prelievi rapidi e il modo più semplice per inviare denaro a livello internazionale”.

L’hardware
Con l’annuncio della nuova macchina Robocoin Bitcoin, Robocoin ha contemporaneamente annunciato il prezzo ridotto per la versione standard. Allo stesso tempo sono state presentate due nuove macchine Bitcoin con caratteristiche speciali per quanto riguarda la velocità e la sicurezza.

Con l’introduzione del nuovo distributore automatico Robocoin 2.0 Bitcoin, l’azienda ha ridotto il prezzo della vecchia versione standard da 20.000 USD a 15.000 USD. Allo stesso tempo, l’azienda assicura anche i più elevati standard di sicurezza della “vecchia” variante.

Status giuridico di Crypto-Mining: No Prohibition Possible

Anche il consumo energetico relativamente elevato dell’estrazione criptata di valuta non ha superato la Commissione europea. Secondo Mariya Gabriel, Commissario per l’economia e la società digitale, nessuna legge europea vieta l’estrazione mineraria. Tuttavia, essa rientra nella giurisprudenza dell’UE in materia di efficienza energetica e protezione del clima.

Genesis Mining deve cessare le Bitcoin trader attività nella Carolina del Sud

Il servizio di cloud mining Genesis Mining ha ricevuto l’ordine di cessare le Bitcoin trader attività nella Carolina del Sud a seguito di un’ingiunzione emessa il 9 marzo. L’ordine menziona Genesis e una seconda società, Swiss Gold Global Inc. I contratti minerari stipulati sono classificati come titoli dalla Securities Commission of South Carolina, ma Swiss Gold Global, che ha agito come broker-dealer per Genesis, non è stata registrata nello Stato per offrire questi titoli.

Putin advisor mette in gioco la moneta criptata per l’Unione Eurasiatica
Il consulente di Putin Sergey Glazyev dubita della sicurezza dei depositi russi nelle banche occidentali. Per questo motivo sta mettendo in gioco per i paesi dell’Unione economica eurasiatica una valuta digitale a catena di blocco. Ciò consentirebbe di aggirare le sanzioni dirette contro la Russia, il che sconvolgerebbe gravemente il settore bancario mondiale.

Le autorità fiscali australiane mettono in guardia contro le Bitcoin trader truffe fiscali

L’Australian Tax Office ha ufficialmente messo in guardia il pubblico australiano contro le Bitcoin trader truffe che richiedono il pagamento delle tasse in valute criptate. Sembra che ci siano stati diversi casi in cui le imposte arretrate sono state reclamate in Bitcoin per telefono: https://www.geldplus.net/it/bitcoin-trader-truffa/ I cittadini interessati devono essere trattati con estrema cautela su tali richieste, in quanto queste non sono coperte dall’amministrazione fiscale.

Filippine: C’è un modo più difficile di affrontare il cripto-crimine?
In un nuovo disegno di legge, la senatrice Leila de Lima propone al Senato una pena più elevata per cripto cripto crimini rispetto al codice penale filippino. Ad esempio, il senatore ha specificamente sottolineato le attività illegali in relazione alla moneta criptata, qcs.

Glenn Hutchins: No Blockchain senza Bitcoin!

Attualmente, le banche e le istituzioni finanziarie investono molto tempo e sforzi nell’adattamento della catena di blocco per ridurre i costi di gestione IT e consentire transazioni stabili ed economiche. Glenn Hutchins sottolinea, tuttavia, che i Bitcoin si comportano più come il rame che come l’oro; così come l’elettronica non può esistere senza rame, secondo Hutchins la catena a blocchi non può esistere senza Bitcoin.

Glenn Hutchins, co-fondatore di Silver Lake Partners, una società di private equity da 26 miliardi di dollari, ha parlato in una conferenza ospitata dalla Brookings Institution del crescente interesse delle banche per la tecnologia della blockchain. Come è noto, molte banche stanno lavorando su una catena di blocchi privati. Hutchins ha commentato:

Un registro privato si comporta alla catena di blocco come l’intranet si comporta a Bitcoin code Internet

L’intranet aveva i suoi punti di forza nel contesto della collaborazione con i colleghi, ma una grande trasformazione poteva avvenire solo attraverso una rete mondiale senza soluzione di Bitcoin code continuità. Rende le banche felici di pensare a catene di blocchi privati, in quanto questo ridurrebbe i costi per le banche”.

Le banche e le principali istituzioni finanziarie stanno attualmente cercando di adattare la tecnologia a catena di blocco per mantenere bassi i costi IT e consentire transazioni stabili ed economiche. Si sta tentando di attivare un nuovo sistema finanziario a catena a blocchi per la regolazione in tempo reale delle operazioni di pagamento e dei valori patrimoniali. Tuttavia, Hutchins sottolinea che Bitcoin si comporterebbe più come il rame che come l’oro; la catena a blocchi non potrebbe esistere senza Bitcoin più dell’elettronica senza rame.

Bitcoin code: Il rame della catena a blocchi

Bitcoin code agisce come un quantum all’interno della rete a catena di blocchi per trasferire cose di valore computabile tra gli utenti: https://www.geldplus.net/it/bitcoin-code-truffa/ Bitcoin trae il suo valore dalla sua domanda e dall’elevata sicurezza garantita da milioni di minatori. Tali tecnologie e valute non possono essere semplicemente sviluppate da singole organizzazioni centralizzate e questo, dice Hutchins, è esattamente ciò che distinguerebbe Bitcoin per il suo valore e la sua posizione dominante rispetto alle altre monete legacy centralizzate.

“Il rame è l’analogia più appropriata per Bitcoin; il rame è un metallo estratto, ha un valore definito ed è oggetto di commercio e baratto. La ragione fondamentale di tutto questo, tuttavia, è che può trasportare elettricità e messaggi vocali; il rame è un vettore di qualcosa che usiamo ogni giorno. Bitcoin è anche un supporto per il valore che attribuiamo a questo sistema. Il sistema non può funzionare senza questo valore”.

Se banche come le istituzioni finanziarie indipendenti a catena di blocco che partecipano alla conferenza R3 dovessero creare reti con autorità centralizzata e valute arbitrarie, sarebbe come creare una intranet di banche internazionali che non potrebbe essere vista dalla popolazione normale.

Alcuni istituti finanziari hanno già creato le proprie catene di blocco, come la Commonwealth Bank of Australia. Tuttavia, il modo in cui queste banche convertono le loro valute interne criptate in Fiat rimane un mistero. Molti esperti finanziari ipotizzano che le banche abbiano difficoltà a costruire una tecnologia a catena di blocchi perché non hanno ancora un metodo per introdurre la propria moneta criptata con un valore stabile a lungo termine.

Pertanto, secondo Hutchins, è importante rendersi conto che è difficile utilizzare una rete a catena di blocchi unica e indipendente senza utilizzare il Bitcoin come investimento internazionale.

Cosa è successo da allora

Nelle ultime settimane, abbiamo sentito parlare di molte iniezioni finanziarie sontuose nell’industria della valuta digitale. In poche settimane, più di 40 milioni di dollari di capitale di rischio sono confluiti in società Bitcoin consolidate e giovani start-up.

Finora sono stati investiti complessivamente 914,94 milioni di dollari di capitale di rischio in società Bitcoin.

Mark Preuss è fondatore e amministratore delegato

Vi presentiamo una panoramica dei “più grandi operatori” del settore: Investimento totale: 116 milioni di dollari USA. Data di chiusura: Marzo 2015. Investimento totale: 121 milioni di dollari USA

Investitori. Andreessen Horowitz, Data Collective, Khosla Ventures, RRE Ventures e Yuan Capital: Andreessen Horowitz, Data Collective, Khosla Ventures, RRE Ventures e Yuan Capital.

Cosa è successo da allora: 21 Inc è stata probabilmente la più misteriosa start-up nel settore Bitcoin fino ad oggi. Recentemente, l’azienda ha annunciato il lancio del primo prodotto Bitcoin per il mercato di massa – il Bitcoin Computer. Investimento totale: 75 milioni di dollari USA. Data di chiusura: Gennaio 2015. Investimento totale: 106 milioni di USD

I 9 maggiori investimenti nell’industria della moneta digitale

Investitori. Borsa valori di New York (NYSE), USAA, BBVA, DoCoMo, Draper Fisher Jurvetson (NYSE): New York Stock Exchange (NYSE), USAA, BBVA, DoCoMo, Draper Fisher Jurvetson (DFJ) Growth Fund, Tim Draper, Union Square Ventures, Ribbit Capital, Andreessen Horowitz, Vikram Pandit e Tom Glocer.

Da allora, la società con sede a San Francisco si è espansa a Singapore e in Canada dopo aver richiesto la BitLicense. Coinbase ha anche permesso ai suoi utenti inglesi di acquistare Bitcoin con carte di debito e di credito. L’azienda ha recentemente depositato domande per un totale di 9 brevetti Bitcoin.

Dopo aver studiato economia nei Paesi Bassi e in Cina, ha ricoperto diverse posizioni in finanza, prima in Svizzera e infine a Düsseldorf. All’inizio si è appassionato alle valute digitali e alla tecnologia a catena di blocco. In assenza di un punto di contatto nei paesi di lingua tedesca, alla fine del 2013 Mark ha finalmente deciso di lanciare BTC-ECHO, la propria piattaforma mediatica per le valute digitali e le catene di blocco. Da allora, ha sviluppato BTC-ECHO nella piattaforma in lingua tedesca più utilizzata per la crittografia delle valute.